Degustazioni presso le Case del Cous Cous

OLTRE TRENTA RICETTE DI COUS COUS PER TUTTI I GUSTI

Il cous cous, vero protagonista della rassegna, è disponibile nelle tradizionali Case del Cous Cous, i punti di degustazione del piatto della pace che mettono a disposizione oltre 30 ricette di cous cous, tra le versioni più stravaganti e i sapori della tradizione. Al villaggio gastronomico, aperto dalle 12 alle 24, anche i dolci più golosi della tradizione siciliana, abbinati ad etichette selezionate.

In via Regina Margherita all’angolo con via Abruzzi, la Casa del Cous Cous dal Mondo, gestita dallo chef Piera Spagnolo del ristorante Thaam di San Vito lo Capo, è dedicata alle ricette internazionali.

In Piazza Marinella la Casa del Cous Cous del Mediterraneo, gestita dallo chef Ignazio Galante del ristorante U Sfizziusu di San Vito lo Capo, propone un itinerario tra le ricette tipiche del Mare nostrum.

Sulla spiaggia altezza villetta Faro la Casa del Cous Cous Trapanese, gestita da Maddalena Ruggirello di Capo del Gusto di San Vito lo Capo, dà spazio alle ricette del territorio, tra le varianti della tradizione e quelle rivisitate con un po’ di fantasia. Nel menu il cous cous di pesce, quello pantesco, la variante con la carne ma anche le busiate al pesto trapanese.

Sulla spiaggia la Casa del Cous Cous del Maghreb, gestita dallo chef Emanuele Russo del ristorante Le Lumie di Marsala, propone le ricette tipiche di questa area geografica del Nord Africa, dove il cous cous è nato.

Sempre sulla spiaggia, all’altezza della via Savoia, Al Waha, gestita dallo chef Peppe Buffa del ristorante al Ritrovo di Castelluzzo accoglie i suoi visitatori con arredi arabeggianti e la tipica atmosfera delle dune del deserto. Colori accesi, tavolini bassi e arredi a tema rendono le degustazioni dal sapore speciale.

Quest’anno si aggiunge un nuovo punto di degustazione in paese, la Casa del Cous Cous di San Vito Lo Capo, in via Nino Bixio, gestita da Alessandro Corte della Taverna Paradiso che proporrà le ricette della tradizione locale.