Novità 2018

Cous Cous & Friends è un nuovo punto degustazione che propone non solo cous cous ma specialità mediterranee: la moussaka e le kolokythokeftedes (le polpette di zucchine e feta) greche, il tajine marocchino di pollo e verdure ma anche le casarecce con pesto alla trapanese.

Con un nuovo ticket da 2€, acquistabile direttamente presso lo stand, Dolcemente Sicilia offre in degustazione le più appetitose ricette della pasticceria dell’isola, dalla cassatella al cannolo, dalla pignolata alla cassata ma anche sfince, bigné e macedonie di frutta. 

Tutto il sapore del cous cous in 40 ricette

Carne, pesce, verdure, ricette esotiche e della tradizione, e anche una variante senza glutine. Sono almeno 40 le ricette di cous cous tra cui scegliere nei menu proposti dalle Case del Cous Cous, i tradizionali punti di degustazione. Il ticket degustazione ha un costo di 10 € e può essere acquistato alle biglietterie del Fest (dal 21 al 30 settembre, dalle ore 11 alle 24), oppure, evitando le file, online.

Le ricette internazionali si assaggiano alla Casa del Cous Cous dal Mondo in via Regina Margherita all’angolo con via Abruzzi, mentre i sapori tradizionali della cucina nordafricana alla Casa del Cous Cous del Mediterraneo in piazza Carlo Barbera (ex piazza Marinella).

Quattro i punti di degustazione sulla spiaggia: la Casa del Cous Cous del Maghreb all’altezza dell’hotel Capo San Vito dove trionfano i profumi e gli odori della terra del cous cous; Al Waha in corrispondenza di via Savoia, che propone ricette di cous cous per tutti i gusti, da quelli del territorio alle varianti internazionali fino al riso; la Casa del Cous Cous di San Vito Lo Capo all’altezza della Villetta Faro dove sono protagoniste le ricette tradizionali della cittadina e, infine, il nuovo punto di degustazione Cous Cous & Friends all’altezza della piazza Carlo Barbera (ex piazza Marinella) dove si possono assaggiare alcune specialità mediterranee.