Per la prima volta nella storia della manifestazione ci sarà una donna alla guida della giuria tecnica del Campionato del mondo di cous cous, la giornalista Fiammetta Fadda, firma di Panorama e giudice di “Cuochi e fiamme” e “Chef per un giorno” su La7. Fiammetta guiderà la giuria tecnica, di esperti e giornalisti, composta da Ilaria Barbotti, presidente nazionale di Igersitalia, l’unico network italiano di appassionati Instagram di cui presiede da 5 anni anche l’Associazione no profit omonima, dal giornalista tedesco Michael Braun corrispondente del quotidiano berlinese Die Tageszeitung e della radio pubblica tedesca, dal giornalista del Sole 24 ore Nicola Dante Basile, dall’esperta di turismo enogastronomico e docente presso l’Università degli Studi di Bergamo Roberta Garibaldi, dal Regional manager Igers Sicilia e membro del social media team di Igers Italia Federica Miceli, dal Bekèr e volto della Prova del cuoco Fabrizio Nonis, dalla giornalista di Donna Moderna Anna Scarano e dagli chef sanvitesi Enzo Caradonna ed Enzo Battaglia.

Saranno dieci i paesi partecipanti al Campionato mondiale di cous cous, la gara internazionale che è il momento centrale dell’evento: Angola, Costa d’Avorio, Israele, Italia, Marocco, Palestina, Senegal, Spagna, Stati Uniti e Tunisia. Gli chef metteranno in campo le loro ricette tradizionali di cous cous, vero protagonista della rassegna, che con i suoi granelli mette insieme le diversità culturali. A condurre la gara Fabio Gallo, volto di Linea Blu e l’attrice italiana Janet De Nardis.