San Vito Lo Capo

Il mare di un turchese cristallino, la spiaggia di sabbia bianca e finissima, il fucsia acceso delle bouganville, l’oro del tramonto e del cous cous. Colori che restano nell’anima.

Un'oasi mediterranea che accoglie il mondo intero

Il tempo scorre lento, la brezza e il sole conciliano il relax. Le case basse e bianche sono punteggiate da macchie di fiori. Nei dintorni torri antiche, grotte e calette, e poi un mare dai colori unici, la sabbia di una luce accecante, il bianco dei gelsomini e il fucsia delle bouganville. 

San Vito Lo Capo, punta di diamante della provincia di Trapani, è la perfetta commistione di quanto c’è di più bello nel Mediterraneo, la sintesi perfetta di colori, profumi, scorci e scenari indimenticabili. Come quelli delle vicine riserve di Monte Cofano e dello Zingaro, due oasi speciali, spettacoli naturalistici che hanno pochissimi eguali a queste latitudini e circondano San Vito come in un abbraccio.

Il territorio sanvitese possiede un patrimonio enogastronomico eccezionale che ha nel cous cous, il piatto della tradizione che testimonia la convivenza della cultura maghrebina con quella siciliana, il suo principale protagonista.

San Vito Lo Capo è un posto nel quale le culture del mediterraneo coesistono e si mescolano facendo di questo incontro un valore aggiunto, un luogo che dà il benvenuto alla diversità: un’oasi pronta ad accogliere il mondo intero.